• Cerca per Alma Plan
  • Cerca per National Geographic Learning
  • Cerca per Aup Pons
  • Cerca per Pierre Bordas Et Fils
  • Cerca per Klett
  • Cerca per Langenscheidt

CODING E PENSIERO COMPUTAZIONALE

Scarica la locandina >

 
COSTO 30 €
DURATA 3 h

(comprensivi del volume Coding e pensiero computazionale nella scuola primaria)

Lungi dall’essere soltanto una competenza professionale per il futuro, il coding è una preziosa opportunità per sviluppare il pensiero computazionale ed arricchire di passione e creatività la didattica curricolare. Durante l’incontro di formazione gli insegnanti esploreranno il software di programmazione visuale Scratch e realizzeranno con il coding progetti relativi allo Storytelling e al disegno generativo. Il corso è adatto sia per gli insegnanti che non hanno ancora avuto esperienza di utilizzo con Scratch, sia per chi lo ha già esplorato autonomamente.

  • I perché del coding e del pensiero computazionale nella didattica
  • Breve panoramica sulle possibili applicazioni del coding nella didattica
  • Laboratori: o progetto didattico sullo storytelling o progetto didattico sul disegno generativo

Requisiti per lo spazio: rete Internet, proiettore o lavagna multimediale, lavagna classica o multimediale, computer con Scratch 2.0 installato (ove non ci fosse una struttura dotata di laboratorio informatico è anche possibile chiedere ai docenti di portare il loro computer personale, no tablet).

DOCENTI Marco Giordano/Caterina Moscetti

Marco Giordano

Ha studiato ingegneria elettronica per provare che anche gli ingegneri hanno un cuore. Insegna in conservatorio, ha contribuito all’apertura e collaborato nel primo anno di attività del club romano del Coderdojo (un’iniziativa open per l’insegnamento della programmazione a bambini e ragazzi) e partecipa ad un progetto ambizioso di educazione con le tecnologie digitali. Da sempre interessato alla relazione tra espressione artistica e tecnologia, pensa che la passione sia il fuoco che accende la motivazione. Per questo motivo gli piace insegnare coding e tecnologie digitali a bambini, ragazzi e insegnanti. Ma anche e soprattutto, perché impara un sacco di cose!

Caterina Moscetti

Docente di scuola primaria da sempre curiosa esploratrice di nuovi percorsi didattici che rendano la scuola kids friendly. È la responsabile di CoderDojo Sigillo, club gratuito di programmazione per ragazzi, dove si diverte a combinare creatività e tecnologia. Formatrice Piano Nazionale Scuola Digitale, Net Teacher USR Umbria. Nel progetto INDIRE PON Didatec si è qualificata come esperta nell’uso educativo del coding nella scuola primaria. Utilizza le tecnologie per rendere l’apprendimento un processo creativo, collaborativo e divertente. Il coding applicato alla didattica è la sua ultima, entusiasmante, scoperta.

Controlla le città dove è attivo il corso e iscriviti.

 
 
Eidos
(D) Developed EIDOS

Coming Soon